Il Trading online per principianti, come muovere i primi passi

Il trading online o TOL ti consente di fare trading su mercati finanziari comodamente da casa tua. Tutto ciò che serve per iniziare a fare trading è un PC con accesso a Internet e un account di negoziazione. Il trading online, viene effettuato attraverso delle piattaforme di negoziazione che non sono altro che software.

Queste piattaforme vengono messe a disposizione da società di intermediazione o broker. I broker oltre ad offrire la piattaforma di negoziazione, permette di negoziare su vari mercati economici, parliamo di azioni, materie prime, indici azionari, valute, criptovalute, ETF e molto altro.

Molto tempo fa, i principali partecipanti al mercato erano banche, grandi società, e altri grandi partecipanti al mercato. Solo negli anni 90 anche i piccoli investitori hanno avuto facile accesso ai mercati economici mondiali, questo grazie all’avanzamento delle tecnologie, PC veloci, e grazie ad internet con prezzi più accessibile. Da allora, il trading online ha visto un costante aumento di popolarità con milioni di trader in tutto il mondo.

Il trading online ci consente di accedere ai mercati finanziari 24 ore su 24, in qualunque luogo ci troviamo.

Primo passo per operare nel trading online, è selezionare attentamente, un broker online. Il broker funge da collegamento tra te e il mercato. Il broker ti fornisce la piattaforma di trading, dove potrai aprire una posizioni di acquisto o di vendita. E’ importante scegliere un broker sicuro e regolamentato. Attualmente tutti i broker offrono ai loro potenziali clienti un conto demo. Puoi negoziare con soldi virtuali, che sono messi a disposizione del broker, questa funzione ti permette di avere familiarità con la piattaforma e con tutte le funzionalità e servizi. Ora che ai compreso anche con la pratica il trading CFD, puoi finalmente iniziare ad operare. Quindi apri un conto di trading reale, una volta che il conto di trading online è stato approvato dal broker, la prossima cosa da fare è finanziare il conto. Ora scegli il mercato e l’importo da investire, utilizza tutte le funzioni che offre il broker per capire la tendenza del bene che hai scelto di negoziare. Ora puoi monitorare la tua posizione di mercato e puoi decidere in ogni momento di chiudere la posizione. O puoi aprire più negoziazioni su diversi mercati.

Per iniziare a fare trading sui mercati economici, devi prima aprire un account di negoziazione. Il proprio broker è la finestra sul mondo dei mercati economici. Ogni volta che si apre una posizione, l’ordine di negoziazione viene inviato al broker attraverso la piattaforma di trading e viene abbinato a un ordine opposto. Quando acquistiamo, qualcuno ha bisogno di vendere e viceversa.

Insomma il broker è l’intermediario per la transazione, esegue l’ordine e addebita una piccola commissione per i suoi servizi. Nel settore potrete trovare molti broker, tra cui scegliere, che cercano di attirare clienti, offrendo piattaforme avanzate con molte funzionalità di negoziazione, una vasta gamma di attività negoziabili e costi di negoziazioni competitivi. Per scegliere il broker devi essere molto attento, la prima cosa che devi controllare, direi essenziale, è il regolamento.

Fai trading sempre con un broker regolamentato e sicuro. Le autorità di regolamentazione più importanti che includono la CySEC di Cipro (UE), la FCA del Regno Unito e molte altre. Per sapere se è un broker regolamentato visitate il loro sito web e cercate il numero di licenza e l’organismo di regolamentazione che sono indicate solitamente nella sezione chi siamo. Un altra cosa che devi controllare prima di aprire un conto reale è verificare se il broker offre tutti gli strumenti di trading che vuoi negoziare.

Tutti i broker nel settore, offre gamme di strumenti che includono qualsiasi cosa, azioni principali, indici, materie prime, coppie di valute a obbligazioni e criptovalute, puoi trovare delle piccole differenze nel numero di strumenti offerti tra i diversi broker.

Il trading online è in poche parole non è altro che il trading di titoli finanziari e l’utilizzo autonomo delle piattaforme e degli strumenti di negoziazione online. Strumenti finanziari come azioni, obbligazioni, futures, valute, materie prime, ETF e molte altre. Possono essere negoziate in borsa. Tutti i broker e tutte le principali istituzioni finanziarie forniscono piattaforme e strumenti per un facile trading online a tutti gli investitori che sono interessati.

Molti broker offrono supporto e assistenza per capire gli strumenti di trading online e avere familiarità con le proprie funzionalità e il loro uso. Capire l’importanza del trading online è essenziale in quanto non è solo facile da capire, ma ha anche una serie di vantaggi come:

  • Elimina l’intermediario: Con il trading online, è possibile eseguire operazioni in pochi clic e comunicazioni minime o nulle con broker. Questo è un enorme vantaggio del trading online, poiché elimina le possibilità di esecuzioni errate a causa di cattiva comunicazione o errata interpretazione, che era un tempo comune ai giorni nostri.
  • Facile accessibilità: il trading online è la scelta di trading più facile e veloce da eseguire. Il requisito principale per il trading è la connessione Internet e un PC o un dispositivo mobile, per accedere alle piattaforme di trading. Questo consente di operare da qualsiasi parte del mondo in tutta comodità. In pochi clic puoi investire.
  • Monitoraggio in temo reale: Il trading online non solo ci facilità accedere ai principali mercati economici, ma ci facilità anche il monitoraggio degli investimenti fatti. Grazie alle interfacce e gli strumenti avanzati fornite dai broker, è più facile che mai per i trader monitorare le negoziazioni dei propri investimenti. Gli investitori possono avere informazioni a portata di mano una volta effettuato l’accesso al proprio PC o dispositivo mobile. Si possono valutare profitti e perdite in tempo reale, accedere ai rapporti di ricerca indicando le direzioni del mercato e intraprendere azioni appropriate.
  • Investimenti mirati: Molti anni fa per operare nei mercati, si doveva chiamare il proprio broker e ci voleva molto tempo. Il trading online ci consente ora, di aprire una posizione di mercato istantaneamente.
  • Negoziazioni economiche: Chiedere ad un broker di operare per nostro conto è un’operazione molto costosa. Invece utilizzando una piattaforma di negoziazione è costi inferiori. Questo perchè il trader gestisce i suoi investimenti in tutta autonomia, senza avere intermediari.
  • Transazioni più veloci: La velocità è uno dei principali vantaggi del trading online. Elimina il tempo impegnato per connettersi con il broker e spiegare le proprie esigenze e l’ordine. Si può facilmente effettuare l’ordine per acquistare o vendere beni in pochi clic e in un tempo molto basso. Puoi anche trasferire facilmente fondi da e verso ai conti di trading.
  • Decisioni informate: Uno dei vantaggi meno noti della negoziazione di beni è il miglioramento delle conoscenze e delle informazioni sul mercato e suoi suoi aggiornamento. Il trading online implica la totale responsabilità delle decisioni di investimento base sulla raccolta di informazioni sullo stock.