Analisi fondamentale e Analisi tecnica nel trading

Nel trading online è importante sapere impiegare sia l’analisi fondamentale che l’analisi tecnica. Non si può parlare dell’una senza paragonarla all’altra.

Vi diciamo subito che i trader possono scegliere di usarne una oppure di applicare ambedue le analisi.

Prima di fare trading online un aspetto importante da tenere in considerazione è che potete utilizzare tutti gli strumenti possibili, ma è completamente inutile se non vi affidate a broker autorizzati e certificati. I broker non professionali il più delle volte sono truffe, perciò fate molta attenzione.

Fortunatamente ci sono diversi broker affidabili, dove gran parte dei servizi e strumenti sono offerti gratuitamente e dove inoltre le commissioni, se presenti, sono molto basse.

Per operare in modo sicuro e preciso è bene che il trader si serva sia dell’analisi tecnica e sia dell’analisi fondamentale. È vero che ci sono trader che si fidano di più dell’analisi tecnica e trascurano l’altra, ma è anche vero il contrario.

In base alla nostra esperienza noi vi confermiamo che è meglio utilizzarle ambedue.

Sia l’analisi fondamentale che tecnica fanno delle previsioni probabilistiche, quindi è giusto seguire i suggerimenti dei segnali di trading ma deve essere chiaro che non si tratta di una scienza esatta.
Nessuno vi può garantire al 100% che da ogni operazione che andate a effettuare ottenete un profitto.

Naturalmente si alzano le probabilità di guadagno, però dovete mettere in conto gli eventuali rischi di perdita di denaro.

In particolare noi abbiamo notato che gran parte degli investitori si affida maggiormente all’analisi tecnica.
Ora vediamo di capire il perché di questo analizzando gli aspetti principali di entrambe.

Con l’analisi fondamentale si va ad analizzare, tra le tante cose, la stabilità finanziaria di una nazione o di un’azienda e lo fa in modo molto realistico e logico. Permette di investire in maniera seria.

Con l’analisi tecnica si va ad analizzare i movimenti di mercato passati per individuare gli andamenti futuri. Questo tipo di analisi, a differenza dell’analisi fondamentale, è più mirato. Cerca di prevedere l’andamento dei mercati finanziari, ma senza preoccuparsi di capire il perché, cosa che fa invece l’analisi fondamentale.

Per comprare e vedere uno specifico asset bisogna conoscere bene il mercato finanziario, per questo motivo sono fondamentali queste due analisi. Se per esempio ci si affida solo ad una potrebbe suggerirci ad esempio l’acquisto di un bene perché potrebbe sembrare allettante e in questo caso sarebbe intervenuta l’analisi fondamentale, ma senza l’altra analisi, che analizza gli andamenti anche nel breve termine, ci si potrebbe trovare in una situazione sfavorevole che porterebbe a un cattivo investimento.

Abbiamo quindi visto che per cercare di ottenere più profitti possibili dal trading online c’è bisogno di studiare i mercati finanziari. Per fare ciò bisogna impiegare l’analisi tecnica e anche l’analisi fondamentale che hanno il compito di valutare il prezzo di un asset per poi prevederne il movimento futuro.
Queste osservano gli aspetti macroeconomici che possono avere un forte impatto sulla economia di un Paese o di una comunità e microeconomici del mercato e della nazione a cui si fa riferimento.

Possiamo concludere dicendo che voi siete liberi di decidere se seguire l’una o l’altra analisi, ma come vi abbiamo detto precedentemente sono tutte due molto importanti.
Si compensano perché quello che non dice un’analisi lo dice l’altra. In questo modo avete una prospettiva a 360° anche se dovete sempre tenere presente che si tratta di teorie probabilistiche e quindi la decisione finale spetta a voi.

Non dimenticatevi che tutto questo ha senso solo se vi affidate a broker professionali, ci teniamo a sottolinearlo perché ancora oggi purtroppo ci sono persone che ignare di questo si affidano a broker truffa senza regolare licenza.