La strategia Hedging per le opzioni binarie

La strategia Hedging per le opzioni binarie

La strategia Hedging per le opzioni binarie

Cerchiamo ora di capire la strategia chiamata di copertura o strategia Hedging per le opzioni binarie.
La strategia Hedging è una delle analisi più apprezzate nel trading delle opzioni binarie e rientra a pieno titolo tra la più utilizzata e con le migliori percentuali di successo.

“E’ una delle strategie più popolari tra gli operatori dei mercati finanziari, perché è semplice da attuare.”

Una strategia efficace

Questa strategia consente di effettuare un’analisi di mercato in grado di determinare quale tra le posizioni Call e Put, in un periodo di scadenza determinato, può coprire una potenziale perdita.

Indica una previsione dei prezzi in aumento o in diminuzione per una determinata attività in un tempo scelto dall’operatore.

Per essere chiari, questa strategia è efficace non perché risulta vincente, ma perché come obiettivo ha quello di limitare le perdite.

Questa definizione deriva dal fatto che la strategia si integrata in un contesto definito dall’operatore e interviene nel momento in cui il mercato si comporta in un certo modo che definiamo “incostante” o altamente variabile.

Cosa prendere in considerazione

Quando un operatore utilizza questa strategia per le opzioni binarie, deve prendere in considerazione alcuni elementi:

  • L’attività scelta;
  • Il tempo di scadenza;
  • L’investimento;
  • La direzione;
  • La copertura;
  • La direzione della copertura;
  • Il ritorno di investimento;
  • Determinare il rischio connesso.

Come metterla in pratica

Alla base delle negoziazioni delle opzioni binarie c’è un concetto molto semplice, quanto siete disposti a rischiare per guadagnare online.
E’ un concetto che definisce il rischio in rapporto al rendimento che come sappiamo nelle opzioni binarie è atteso. Capito questo, nel prossimo passo dovete comprendere che una corretta gestione del denaro in rapporto al rischio potrebbe essere complessa, ma allo stesso tempo può essere alleggerita da strategie atte a diminuire i rischi legati al trading.

Fate bene attenzione alle parole, “diminuire” e non “annullare”.
Tutte le strategie possibili non sono perfette, per una serie di motivi riconducibili alla volatilità dei mercati e di conseguenza dei prezzi delle attività che avete scelto per fare trading.

“Nei mercati la volatilità è l’ostacolo che impedisce il corretto funzionamento di una strategia e, se non si cambia un modello in tempo in funzione dei cambiamenti del mercato, quella strategia sicuramente fallirà nel suo intento.”

Per ovviare a questo inconvenienti molti esperti del settore utilizzano più negoziazioni nello stesso periodo di tempo per coprire le posizioni più rischiose.

E’ possibile compensare una potenziale perdita sulla negoziazione di una attività, coprendola con un’altra posizione.
Questo è il concetto alla base della strategia chiamata Hedge strategy.

www.tradingmania.it