Dollaro in calo

“Secondo calo per il Dollaro con gli investitori che iniziano a dubitare sull’impatto positivo alla crescita dell’economia statunitense della nuova riforma fiscale fortemente voluta dal Presidente Trump.
La Camera oggi ed il Senato domani dovrebbero approvare in maniera definitiva il provvedimento ma fino ad ora l’unico a giovare di questo è stato il filone azionario con quello valutario in netta apatia.
In queste ore si fanno molte ipotesi ma quella più insistente è che l’apprezzamento fiscale di questo nuovo provvedimento sia già stato metabolizzato e che non si verificherà un grande afflusso di capitali verso gli Stati Uniti.
I valori del Dollaro index che mette in risalto l’andamento del biglietto verde nei confronti delle altre monete rivali cala dello 0,1% in un mercato dai volumi minimi.
Il rapporto Euro/Dollaro è arrivato a quota scambio 1,1877 e il rapporto Dollaro/Yen è arrivato a quota scambio 112,39.”